Formiche del legno - TRATTAMENTI DEL LEGNO
camponotus scutellaris.jpg
FORMICHE CARPENTIERE

In italia vi sono due pricipali specie di formiche carpentiere ossia , formiche litofaghe che si nutrono di legno e possono arrecare danni enormi alle abitazioni, infatti questi sono insetti molto tenaci , tuttavia da qualche tempo è utilizzata anche la permetrina che si è rivelata molto utile ed efficace , una sostanza che non da scampo a gran parte degli inseti infestanti del legno .

 1 ) Nome comune : camponotus herculeanus
Sono formiche che nidificano nel legno e per questo sono chiamate formiche carpentiere. In grado di colonizzare anche le piante vive, all’interno si possono ritrovare nelle strutture legnose come le travi o gli stipiti di porte e finestre.

L’attività di escavazione

Le formiche carpentiere si nutrono anche di melata di afidi e di altri insetti.

La loro presenza in abitazioni nei mesi invernali indica che probabilmente il nido è stato costruito all’interno dell’edificio.

2 ) Nome comune : crematogaster scutellaris
Mentre le formiche carpentiere sono generalmente nere nella parte anteriore e rosse in quella posteriore, le formiche acrobate, così chiamate perché quando disturbate innalzano l’addome mettendo in rilievo l’aculeo, sono più piccole e di colore variabile dal giallo al nero (passando per il rosso-marrone).

Vengono definite anche formiche testa rossa per la tipica colorazione del capo.

Sono in grado di morsicare se molestate.

Sono onnivore e al contrario delle formiche carpentiere vanno alla ricerca di cibo anche di giorno.

 

 

untitled 2.png